martedì 3 settembre 2013

Intervista al nuovo sponsor



http://www.nozze-and-co.blogspot.it/
https://www.facebook.com/NozzeAndCo



Parlaci delle tue origini: sono nata e cresciuta in un paesino di mare nel Cilento, in provincia di Salerno. Il mare è parte di me, mi trasmette serenità e gioia quando è calmo, forza ed energia quando è in tempesta, starei a guardarlo per ore nella sua mutevolezza, è una continua fonte di ispirazioni. Sono stata educata al rispetto delle persone e delle cose, e a quella curiosità che mi consente di imparare e di mettermi sempre alla prova. Questo trovo che sia uno dei doni più preziosi che io abbia potuto ricevere e che ho cercato di mettere in Nozze&Co.

3 aggettivi su di te: perfezionista, sognatrice, sensibile

cosa ti piace fare? immaginare, ricercare, sperimentare e…sporcarmi le mani

film preferito? Così parlò Bellavista

musica preferita? un po’ tutta, in particolare il pop rock d’autore

cucinare o mangiare? tutti e due, perché cucinare è un gesto di cura verso le persone che ami e verso te stesso, e per me è anche un atto creativo, ma se proprio devo scegliere: mangiare….anzi, assaporare perché il cibo con i suoi profumi e i suoi gusti è anche emozione

cibo preferito vino o birra? Uhm… vediamo…pesce accompagnato da un buon prosecco italiano

colore preferito? la gamma dei blu, ma li amo tutti, riescono quasi tutti a trasmettermi qualcosa
Mare o montagna? mare tutta la vita!

destra o sinistra? sono mancina…

scarpe col tacco (eleganti) o da ginnastica? tacchi: croce e delizia! per fortuna però esistono anche quelle da ginnastica…

bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno?  mezzo pieno, sempre e comunque…

vincere o partecipare?  partecipare. E non lo dico per retorica. Vincere mi piace, ci mancherebbe, ma quando ti capita di partecipare solamente, se guardi bene, scopri sempre di aver vinto qualcosa che è solo tuo: avrai  imparato qualcosa. Sempre e comunque avrai riempito il tuo bagaglio di esperienza.



La più grande paura?  morire prima di aver realizzato tutti i miei sogni

il tuo sogno nel cassetto?  sono almeno 5 o 6 collegati tra loro…troppo lunghi da raccontare qui…coming soon ;)

In che circostanze ti vengono le migliori idee? quando sono serena e rilassata in teoria, a volte casualmente, ma la maggior parte delle volte sono sempre frutto di studio, ricerche e prove e riprove.

ma come è iniziato il tuo tutto? Beh, ho sempre avuto un’inclinazione alla creatività, ma è rimasto sempre un svago per il quale non avevo mai tempo a sufficienza. Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione  e, dopo esperienze lavorative diverse, quasi per caso ho iniziato a realizzare creazioni per matrimoni e altre cerimonie. Poi sono nati il blog, la pagina facebook e così, in modo molto naturale, è nato il desiderio di reinventarmi in questo settore, cercando di valorizzare al massimo la mia inclinazione e le competenze acquisite durante gli studi. Ecco, Nozze&Co. è un progetto che prende vita giorno per giorno e spero di farlo crescere come desidero! Il concetto di fondo è che  in un mare di omogeneità industriale, l’esclusività nasce solo dove un manufatto esprime la personalità di chi lo commissiona. Infondo, i nostri gusti e le nostre scelte parlano molto di come siamo fatti e sempre di più le coppie di sposi desiderano che il giorno delle nozze sia sempre più “loro”, cioè che comunichi la loro personalità in ogni dettaglio, l’importante, secondo me, è identificare il proprio stile e armonizzare tutto senza appesantire.

Curi tutto in prima persona? Sì, mi occupo personalmente della grafica del blog, della progettazione e realizzazione di tutte le creazioni che vedete. Ci sono delle collezioni annuali (a breve pubblicherò quella per il 2014), ma desidero sottolineare che si tratta di collezioni puramente di riferimento perché non sono vincolanti. Mi spiego meglio: il principio di Nozze&Co. è la personalizzazione, quindi ogni creazione nasce su misura. Tuttavia, se una creazione risponde perfettamente ai gusti del committente verrà realizzata esattamente uguale e poi si può spaziare anche tra le collezioni passate! Il bello dell’handmade è anche questo!


Cosa ti ha spinto a partecipare a questa nostra iniziativa? Era un’esperienza nuova per me e poi non c’è niente di più bello che realizzare un desiderio, anche piccino…